suoniamola allorchestraLunedì 3 dicembre ore 21 al Teatro Studio Mila Pieralli - Via G. Donizetti 58 -
SUONIAMOLA ALL'ORCHESTRA! Progetto "Giovani Solisti di Scandicci"
a cura di GAMS Gruppo Amici della Musica Scandicci in collaborazione con il Comune di Scandicci, la Scuola di Musica di Scandicci e gli Istituti Comprensivi "R. Casini", "V. Pratolini" e "A. Spinelli" di Scandicci.

Il direttore d'orchestra, tanti strumentisti che ti accompagnano per una serata indimenticabile: questo è lo scopo della seconda edizione del progetto "Suoniamola all'Orchestra". Una commissione si è riunita il 27 ottobre per valutare oltre 20 giovani musicisti delle scuole di Scandicci. I finalisti si esibiscono con un brano di loro scelta in questa occasione con l'orchestra GAMS Ensemble.

Apre la serata l'Orchestra Giovanile della Scuola di Musica di Scandicci e Accademia di Musica di Firenze diretta da Janet Zadow, a seguire le esibizioni dei finalisti accompagnati dall'Orchestra GAMS Ensemble diretta da Volfango Dami, che chiuderà il programma con brani di Respighi.

PROGRAMMA:

Orchestra Giovanile
Scuola di Musica di Scandicci e Accademia Musicale di Firenze
Direttore Janet Zadow

-F. Kleisler Liebesleid
-V. Monti Czarda - violino solista Alessia Farina
-A. Khachaturian Valzer da "Masquerada"

Orchestra GAMS Ensemble
Direttore Volfango Dami

L.Einaudi /M. Melani
Nuvole bianche, per pianoforte e orchestra d'archi,
Agnese Taddei Barbini, pianoforte Istituto Comprensivo di Scandicci "Altiero Spinelli"

Rondò veneziano/M. Melani
Rondò veneziano, per clarinetto e orchestra
Amedeo Tesi, clarinetto Istituto Comprensivo "Rossella Casini"

E.Piaf/M.Melani
La vie en rose, per voce e orchestra d'archi
Sofia Verdi e Teresa Pacciotti, canto Istituto Comprensivo "Vasco Pratolini"

O.Respighi
Antiche arie e danze

Hanno partecipato al Concorso "Suoniamola all'orchestra" i seguenti allievi degli Istituti Comprensivi di Scandicci "Rossella Casini", "Altiero Spinelli", "Vasco Pratolini":

Margherita Alla, Silvia Asshauer, Benedetta Baroni, Sara Canavesi, Martino Conti, Simona D'Agosto, Camilla D'Andrea, Alice Famiani, Tiziano Francisci, Elia Gammino, Francesca Ignazzi, Elisa L'Erario, Anna Lucchesi, Samuele Magrofuoco, Lapo Maré, Benedetta Matteoli, Sahra Salerno, Giulia Spina

Un particolare ringraziamento ai Dirigenti Scolastici dei tre Istituti Comprensivi di Scandicci e ai docenti dei giovani musicisti

Il concerto si inserisce nell'ambito delle celebrazioni per la Festa della Toscana, istituita dal Consiglio della Regione Toscana nel 2001. Fu il 30 novembre del 1786 che il Granduca di Toscana Pietro Leopoldo di Lorena promulgò la riforma penale che sanciva l'abolizione della pena di morte, dando il via a un nuovo corso della storia e consacrando la Toscana come primo stato al mondo ad avere abolito questa terribile pena. La festa commemorativa del 30 novembre vuole essere un'occasione per meditare sulle radici di pace e di giustizia del popolo toscano coltivando la memoria della sua storia e soprattutto intende consegnare alle future generazioni il patrimonio di valori civili e spirituali affinchè contribuiscano a creare un mondo più giusto e di pace. In questa ottica si è inteso celebrare questa ricorrenza attraverso la musica, arte che oltrepassa confini geografici, temporali, ideologici, dando spazio in primo luogo all'impegno e alla passione delle giovani generazioni. Il concorso "SUONIAMOLA ALL'ORCHESTRA", ideato dal maestro Volfango Dami, direttore stabile dell'Orchestra Gams Ensemble, ha inteso valorizzare e premiare gli sforzi di giovani musicisti di Scandicci che hanno deciso di dedicare parte del loro tempo allo studio di uno strumento musicale. I brani musicali presentati dai tre vincitori in sede di audizione sono stati appositamente trascritti per strumento solista e orchestra, dando l'opportunità ai giovani esecutori di fare una piccola, ma importante esperienza di suonare insieme ad una orchestra di professionisti.

Il GAMS Ensemble nasce nel 1997 su iniziativa del Gruppo Amici della Musica di Scandicci con l'intento di sviluppare il repertorio cameristico nelle sue varie forme strumentali, dal trio al quartetto, al quintetto fino all'orchestra (da camera e sinfonica). Con queste formazioni ha svolto, in ventidue anni di attività, innumerevoli concerti in varie località toscane, italiane ed estere con successo di pubblico e critica. Dal 2005 l'orchestra ha come sede principale il Teatro Studio di Scandicci. Il GAMS ha sempre collaborato con la città di Scandicci nel progettare e produrre attività musicali di alto livello anche con collaborazioni con le scuole del territorio. Di particolare interesse è il progetto "Suoniamo un Libro" giunto quest'anno alla nona edizione, nel quale il GAMS propone spettacoli in prima esecuzione assoluta appositamente commissionati a giovani compositori italiani. Per la sua attività il GAMS Ensemble vanta collaborazioni con importanti artisti di musica classica e jazz. Tra le produzioni di maggior rilievo sono da ricordare l'operina Brundibar, l'opera Francesco d'Assisi, la produzione della V sinfonia di Beethoven al Teatro Studio e i concerti per pianoforte di W A Mozart con Pier Narciso Masi.
Il GAMS oltre a svolgere attività di divulgazione musicale, è un importante datore di lavoro per giovani musicisti. Infatti i suoi musicisti sono quasi sempre giovani, e grazie a ciò la Regione Toscana dal 2010 co-finanzia l'attività dell'orchestra.

L'Orchestra Giovanile della Scuola di Musica di Scandicci e dell'Accademia Musicale di Firenze è attualmente composta da strumentisti dai 9 ai 19 anni. Ha partecipato, con i numerosi allievi che si sono succeduti nel corso di circa quindici anni di attività a numerosi gemellaggi, scambi culturali e tournée internazionali in Francia, Irlanda, Germania, Olanda, Spagna, Repubblica Ceca e più di recente in Grecia (nel 2016 in Grecia con l'esibizione al Cine-Teatro Aleka e al Teatro Anna&Maria Kaloutà di Atene ) in Serbia, (nel 2017 con l'esibizione nella Sala delle Cerimonie del Municipio della città di Subotica e al Children's Cultural Center di Belgrado) in Slovacchia (2018 festival Slovakia Kantat a Bratislava). Ha partecipato a manifestazioni ed eventi culturali nella città di Firenze, Scandicci e in vari Comuni della Toscana con concerti in luoghi d'arte e di prestigio; persegue inoltre lo scopo di divulgazione della musica classica prendendo parte ad iniziative presso scuole e associazioni socio-culturali. Tra i numerosi eventi a cui ha partecipato si segnala l'esibizione al Teatro Politeama di Prato al fianco di Red Canzian (Pooh) in uno spettacolo di beneficenza per l'Associazione Giorgio La Pira il 19 dicembre 2014, la partecipazione al Festival d'Europa il 9 maggio a Firenze, la registrazione di musiche per la colonna sonora dello spettacolo "Di Natura violenta" a cura di Cosmesi nell'ambito della 35° edizione del Festival Motherlode di Drosedera, agosto 2015, la partecipazione al Music Festa Florence nel 2016 e 2018, International Festival for Youth Choirs and Orchestras . Fin dalla sua fondazione è diretta da Janet Zadow. Laureata in musicologia e diplomata in violino presso il London College of Music, ha conseguito il perfezionamento in pedagogia e didattica presso il Manchester Polytechnic. È stata docente di violino e musica da camera a Manchester, poi in Olanda (Amsterdam e Amstelveen) e da molti anni a Firenze svolge un'intensa attività di insegnamento e divulgazione della musica.


INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI

Info: www.orchestragams.it e www.scuolamusicascandicci.it

P artecipa!

iCard eduCARD

Eventi in Città

Il calendario degli eventi nella città di Scandicci a cura della redazione di Scandicci Cultura.

Multi Media

Scandicci Cultura è su Facebook Scandicci Cultura è su Twitter Scandicci Cultura è su Flickr Scandicci Cultura è su YouTube

Feed RSS

Flickr Scandicci Cultura

Elementi di Scandicci CulturaVai all'album di Scandicci Cultura